Befana dell’Arbitro 2018


Befana dell’Arbitro 2018

 

E’ il primo venerdì dell’anno la giornata prescelta per dare luogo ad un’altra grande tradizione della sezione AIA di Messina forse la più amata e attesa dalle famiglie degli associati, nonché una tra le più antiche: la Befana dell’Arbitro.

La sera del 4 gennaio infatti, mentre fuori qualche chicco di grandine sbatte sui tettucci delle macchine, all’interno dei locali sezionali infuria la vendita delle cartelle per i tre giri di tombola che avrebbero avuto inizio a breve. Tra coloro che cercano di accaparrarsi il proprio numero fortunato e quelli che, non badando alla mera fortuna, comprano più cartelle nella speranza di essere statisticamente avvantaggiati, il vice presidente Santino Morabito accoglie calorosamente l’ingresso in sala della Befana e della sua scopa volante. In pochi minuti il sacco pieno di regali della “anziana signora” si svuota perché i piccoli di tutta la sezione le si avvicinano pronti a ricevere il loro regalo ed a donare un bacio alla Befana il cui sguardo affettuoso ricordava quello del presidente Massimiliano Lo Giudice mentre osserva i suoi ragazzi arbitrare.

Al termine del momento dedicato ai bambini, torna a farsi sentire l’atmosfera di competizione per vincere uno dei tre premi valenti il BINGO, e dopo aver terminato la vendita delle ultime cartelle disponibili cominciano una dopo l’altra le estrazioni delle tre linee di tombola che terminano con i sorrisi dei vincitori e le lamentele (ironiche) di chi non è stato fortunato.

A fine serata arriva una “consolazione” per tutti: il ricco rinfresco a base di panettone e pandoro offre ai presenti un ultimo assaggio delle feste appena concluse e strappa loro qualche altro momento per stare ancora assieme a ridere e chiacchierare.

 

Clicca qui per vedere le foto dell’evento!

 

Riccardo Morabito