E’ il momento degli osservatori: OA Day nazionale


Al via la nuova stagione anche per gli osservatori, che, giorno 13 Ottobre, si sono riuniti nelle sezioni d’Italia per un grande momento formativo, l’OA Day nazionale.

Anche per gli osservatori peloritani OTS, insieme ai colleghi della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto, nell’auditorium dell’istituto di Cristo Re di Messina, è nuovamente tempo di quiz tecnici, visionature e relazioni.

Il presidente della “ Salvatore Rizzo “ Massimiliano Lo Giudice e il presidente barcellonese Francesco D’Anna, dopo i saluti di apertura, lasciano la parola agli ospiti d’eccezione di questa giornata, Antonino Sciabarrà, in rappresentanza del CRA Sicilia, Francesco Milardi e  il nostro Christian Valerio, entrambi componenti del settore tecnico.

Di comune intesa, hanno evidenziato come sia importante il ruolo dell’ OA e della sua competenza, frutto unicamente di continuo approfondimento e aggiornamento.

Compito dell’ osservatore non è solo visionare, valutare ed analizzare, ma soprattutto trasmettere i giusti consigli e le giuste motivazioni ai giovani arbitri.

Quindi, i presenti erano alle prese con i quiz regolamentari, incentrati anche sulla nuova circolare n° 1.
Successivamente, in contemporanea con gli altri 62 compartimenti in tutta Italia, gli OA sono stati impegnati nella visionatura di una gara di Under 17 Regionale, casualmente disputatasi a Messina e diretta da un giovane arbitro della nostra sezione.

I colleghi erano, quindi, chiamati a esprimere il proprio giudizio, attraverso il voto, sulla prestazione arbitrale, sottolineandone 3 aspetti positivi e 3 aspetti da potenziare.

Dopo un breve dibattito, Francesco Milardi e Christian Valerio hanno mostrato alla sala una serie di clip, giustificando la valutazione attribuita dal settore tecnico, su diversi aspetti della prestazione dell’arbitro, tra cui quello disciplinare e quello riguardante la personalità e la gestione della gara.

In conclusione, spazio alla correzione dei quiz , che hanno soddisfatto l’intera commissione.
Quindi, la giornata volge al termine con i saluti di chiusura, e con gli auguri rivolti a tutti gli intervenuti di una soddisfacente stagione.

Pierluigi Florena – Team Digital AIA Messina