AIA MESSINA

Vai ai contenuti

Menu principale:

IL RESPONSABILE CAN D NELLA NOSTRA SEZIONE:
CARLO PACIFICI, 90 MINUTI DI FILOSOFIA ARBITRALE

Continua la grande settimana dedicata alla formazione arbitrale presso la nostra Sezione. Dopo il mini “concentramento” CAI Calabria-Sicilia, è toccato al Responsabile della CAN D Carlo Pacifici esibirsi in una “lectio magistralis” che ha catalizzato l’attenzione dei presenti nella gremita sala riunioni. Accolto dal presidente Lo Giudice, dal presidente CRA Giuseppe Raciti e dal componente regionale Orazio Postorino, di fronte a una nutrita schiera di arbitri, assistenti e osservatori CAN D siciliani, Pacifici ha impiegato 90 minuti, il tempo di una gara, per decostruire alla perfezione la prestazione arbitrale, tanto nella vita quanto sul rettangolo verde.

SEGUE

MINI RADUNO  C.A.I.  CON VELOTTO E CAVARRETTA:
DUE “SUPEREROI” DELL’ARBITRAGGIO AL SERVIZIO DELLE GIOVANI LEVE

Qualche decennio fa Stan Lee e Jack Kirby, due tra i più importanti nomi del fumetto mondiale, si divertivano creando personaggi fantastici dai poteri pressoché illimitati: la Torcia Umana e l’Uomo Ghiaccio sono solo due degli infiniti esempi del loro genio.
Basterebbero i nomi per spiegarne le abilità: capace di bruciare come una nova il primo, in grado di congelare con lo sguardo l’altro. Insieme una miscela devastante.

SEGUE

ARMANDO SALVAGGIO, NELLA VITA COME IN CAMPO:
UOMINI PRIMA CHE ARBITRI

In occasione della riunione CAI svolta presso i locali della nostra sezione abbiamo avuto l’opportunità di intervistare per la prima volta il vice presidente del CRA Sicilia, Armando Salvaggio.
Simpatico, gioviale, un vero e proprio beniamino dei giovani arbitri che timidamente lasciano le sezioni di origine passando sotto l’egida di “mamma” regione.

SEGUE

ON AIR

IMAGES

ZOOM

Melia 2014:
un ritiro per la vita

12 Sezioni, un unico cuore:
Trofeo dell'Amicizia e della Memoria

Peppe Trischitta
non si ferma più

Milos Tomasello A.
promosso alla CAI

MEMORANDUM

IT'S BIRTHDAY TIME !

I NOSTRI PARTNER

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu