Salvatore Occhipinti ospite per la plenaria di aprile


Salvatore Occhipinti ospite per la plenaria di aprile

Per la riunione plenaria del mese di aprile, la sezione AIA di Messina “ Salvatore Rizzo” ha avuto il piacere di accogliere il componente  C.A.I  Salvatore  Occhipinti,  appartenente alla sezione di Siracusa.

Il presidente  Massimiliano   Lo Giudice apre l’incontro, dando il benvenuto all’ospite e cedendogli la parola, davanti ad una numerosa platea. Occhipinti si è soffermato in primo luogo su temi come il rapporto coi calciatori e la lettura tattica di una gara.

Un corretto posizionamento e una buona gestione dei calciatori e dirigenti, prendendo decisioni senza eccessi di personalità,  sono elementi  fondamentali  per una positiva  prestazione arbitrale.

Con l’ausilio di interessanti video e numerose slides, il relatore ha mostrato fin da subito la propria competenza, raccontando alcune esperienze personali e coinvolgendo la sala, commentando in modo costruttivo i casi esaminati e rispondendo alle domande pervenute dagli intervenuti.

Ha continuato il proprio intervento, inoltre, sottolineando quanto sia importante la concentrazione, azione dopo azione, secondo dopo secondo. Un solo calo di attenzione può causare gravi errori, anche decisivi.

A testimonianza di ciò, per meglio evidenziare il concetto esposto precedentemente, afferma: “ In una sola gara ci sono tante altre gare, tutte da vincere” .

 Occhipinti conclude così la propria relazione, augurando a tutti i fischietti peloritani le migliori fortune per una brillante carriera arbitrale.

Al termine della riunione, il presidente Lo Giudice ringrazia il componente CAI Salvatore Occhipinti per la sua presenza e per l’elevato valore del proprio intervento e da appuntamento al prossimo venerdì per un nuovo momento di crescita.