Storia

Storia

La nostra sezione è intitolata al Cavaliere Salvatore Rizzo, è dunque doveroso illustrare i punti cardine della sua attività arbitrale non dimenticando il grande uomo che è stato:

Nato a Messina l’11 gennaio 1908 ha dedicato la sua vita ad onorare nella famiglia, nel lavoro e nello sport tutti quegli ideali che hanno costituito il significato profondo della sua esistenza.

Come ufficiale dei bersaglieri ha preso parte alla seconda guerra mondiale distinguendosi in azioni eroiche, come arbitro, nominato aspirante nel 1927, è stato il decano degli arbitri siciliani; nel 1928 divenne arbitro effettivo e, dopo un periodo a livello provinciale fu abilitato a dirigere gare di sere A, B e C, esordendo in C nel derby Catanzaro – Cosenza e successivamente in serie B dove arbitrò fino a quando fu richiamato alle armi.

Da dirigente è stato segretario del Comitato della Sicilia orientale dal 1928 al 1930, Presidente del Comitato Provinciale di Messina e nel 1938 Ispettore Federale Amministrativo. Arbitro Fuori Ruolo nel 1943, nel 1946 all’assemblea di Bologna fu uno dei fondatori dall’A.I.A. di cui diventò Consigliere Nazionale e Coordinatore arbitrale per la Sicilia e la Calabria.

Nel 1950 divenne Arbitro Benemerito, nel 1970-71 fece parte della Commissione Arbitri Dilettanti a Firenze con Artemio Franchi, dal 1972 al 1988 fu Presidente del Comitato Regionale Siculo A.I.A. e dal 1988 al 1990 fu componente della Commissione Consultiva della Presidenza A.I.A.

Fu Commissario Speciale per la serie A e B fino al raggiungimento dei 70 anni d’età.

Molte le onorificenze ricevute nel corso degli anni: nel 1935 nominato Cavaliere della Corona d’Italia, nel 1969 Premio nazionale “Renato Gianni” quale Dirigente Nazionale dell’A.I.A. particolarmente distintosi, nel 1975 nominato Cavaliere della Repubblica, nel 1977 Stella d’argento del CONI per meriti sportivi, nel 1979 Premio “Raffaele Scorzoni” quale migliore Presidente Regionale, nel 1993 viene nominato Dirigente Benemerito della FIGC.

Muore a Messina l’8 marzo 1999.

 

Fondata nel 1946, la nostra sezione ha visto ricoprire il ruolo di Presidente grandi figure umane ed arbitrali: 

Antonino Saitta 11/10/1946 – 26/01/1956

Domenico De Gaetani 26/01/1956 – 21/10/1958

Leopoldo Fulci 22/10/1958 – 30/06/1961

Gioacchino Parisi 01/07/1961 – 30/06/1967

Enrico D’Ambra 1967/1968 (commissario straord.)

Leopoldo Fulci 01/07/1968 – 31/12/1970

Espedito Lombardo 01/01/1971 – 31/03/1974

Leopoldo Fulci 01/04/1974 – 30/06/1975 (commissario straord.)

Francesco Cangemi 1975/1976 – 1981/1982

Tullio Lanese 1982/1983 – 1984/1985

Salvatore Arcovito 1985/1986 – 1996/1997

Orazio Postorino 1997/1998 – 2011/2012

Massimiliano Lo Giudice dal 15/05/2012