- AIA MESSINA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio > News > 2017/18

IL DELEGATO REGIONALE PER IL CALCIO A 5, ANTONINO “NUCCIO” IGNAZZITTO A MESSINA PER UNA GIORNATA DEDICATA AL FUTSAL

Giovedì 8 febbraio 2018, ore 16.45: appuntamento al campo di atletica “Cappuccini” con gli arbitri appartenenti all’Organo Tecnico Regionale e Sezionale riuniti sotto lo sguardo vigile di Nuccio Ignazzitto, dell’osservatore CAN 5 Filippo Restuccia e dell’immancabile Andrea Lippolis, per affrontare una delle tematiche base della prestazione arbitrale, che, come dice Nuccio, “sono, insieme al fischietto, il nostro linguaggio”: la gestualità.
Vengono effettuate diverse prove, direttamente sul terreno di gioco, relativamente ai vari gesti da effettuare unitamente ai posizionamenti corretti da tenere durante il gioco e a “bocce ferme”.
A seguire un leggero allenamento, tutti insieme, e dopo una doccia veloce in Sezione per iniziare la seconda parte della giornata.
A fare gli onori di casa, il Presidente Massimiliano Lo Giudice e il Responsabile degli Osservatori Regionali Orazio Postorino che puntualizzano di quanto sia in crescita il movimento del Futsal e di quanto siano importanti queste giornate per la “crescita” degli arbitri sia sotto il profilo tecnico che associativo.
Prima di addentrarsi in argomentazioni di carattere tecnico, Nuccio si è soffermato sulle risultanze tecniche degli arbitri regionali, andando rimarcare quanto sia stato qualitativamente elevato il lavoro svolto durante questa prima parte della stagione.
Subito dopo aver analizzato i freddi numeri, si è passati alla fase di match analysis con particolare attenzione ad episodi riguardanti partite regionali della corrente stagione sportiva, coinvolgendo i partecipanti dal punto di vista regolamentare.
Al termine dei lavori, le foto di rito e poi via: ci ritroviamo – tutti – in una pizzeria del centro città dove, tra una battuta e l’altra, ristoriamo il palato, nel pieno spirito associativo di questa Sezione che tutti i giorni ha qualcosa da insegnare, dentro e fuori dal campo, con la speranza di rivivere molto presto altre giornate all’insegna del Futsal e del divertimento.

Gabriele Bellinghiere

 
Torna ai contenuti | Torna al menu